Sono io

Sono io

Queste foto fanno parte di un progetto, un progetto che racchiude più storie e che ho deciso di chiamare “Sono io.” 

Sono io… con il mio vissuto, con le mie storie, con le mie emozioni.

Sono cosi, con i miei segni sulla pelle, con le ferite dentro e fuori, con il coraggio di portarle addosso e magari con la paura che possano riaprirsi. I ricordi di ieri ed i sogni di domani: tutto passa attraverso quello che sono oggi, ed oggi, esattamente oggi, sono proprio così.”. 
Una serie di foto, di ritratti, di vite, di storie vere di chi ha sofferto e finalmente riesce a mettersi a nudo. 
Sulla pelle o psicologiche, le cicatrici sono segni di profonda angoscia. Spingono ad un isolamento insensato e ad evitare propositamente ogni forma di relazione. 
Questo progetto nasce per combattere questo disagio, per abbattere questo muro di insicurezze.

La bellezza è viva sempre, anche nei segni che si portano addosso. 
La bellezza di chi fotografo è pura ed eterea, autentica, vissuta, vera
.

Biografia

Biografia Valentino Stassano, 32 anni, vive in provincia di Salerno e scatta da quando aveva 13 anni. 
Si occupa principalmente di fotografia cerimoniale, passione che mi gli è stata trasmessa dal padre che opera in questo settore da più di 30 anni.

Chiama
Mappa