THE MOORING ISLAND

THE MOORING ISLAND


Ho viaggiato in Islanda dal 2015 al 2020, spinto da una forza che mi portava a Nord, per capire
perché in un paesaggio a me completamente estraneo, io mi sentissi a casa, protetto dalle mura
di un rifugio immaginario. Senza trovare risposta, ho capito come il paesaggio islandese fosse
riuscito ad accendere in me la scintilla della memoria, stimolando il mio inconscio a riconoscere
luoghi e oggetti come familiari nonostante io li incontrassi per la prima volta sul mio cammino.
Il paesaggio è diventato terreno dove connettere la percezione visiva con la mia memoria; così i
segni sono diventati tracce, oggetti ricordi di infanzia e una terra lontana si è trasformata in casa.
E tra le mura di casa ho potuto raccontare il mio viaggio.

Biografia

Bartolomeo Rossi (1993) è un fotografo friulano. Laureato in tecnologie multimediali, dal 2017 al
2019 ha frequentato il master di alta formazione sull’immagine contemporanea alla Fondazione
Modena Arti Visive, concluso con l’acquisizione per merito del suo progetto Camera mia da parte
della collezione italiana di fotografia della fondazione.
La sua ricerca è da sempre centrata sul paesaggio e sulla percezione intima e privata di esso, con
un particolare interesse al concetto di appartenenza e di radici.

Chiama
Mappa